E’ arrivato il – finanziato dalla folla – il Viaggio nella guerra in Afghanistan di Nico Piro

Stiamo consegnando il nostro primo titolo “crowdfunded” con Nico Piro, stiamo mantenendo la promessa di fare una dedica a tutti quelli che ci hanno supportato acquistando il libro a scatola chiusa.

IMG-20160614-WA0011L’operazione richiederà alcuni giorni di lavoro e grande attenzione per evitare di scambiare le dediche,  ma con grande soddisfazione concluderemo l’operazione “invio ricompense”.  Oltre alle consegne a mano dovremo effettuare circa 200 spedizioni per le copie stampate e anche la consegna di 48 ebook (ancora in fase di rifinitura). Questo impegno ci ricorda con che ansia e poi soddisfazione abbiamo visto crescere la fiducia nel progetto e il raggiugimento dell’obiettivo. Ci insegna anche che si può ancora fare editoria, anche con un mercato in crescente difficoltà, bisogna però rimanere collegati con una comunità di persone e poi avere la pazienza di ringraziare per la fiducia ottenuta.

IMG-20160614-WA0005

Il libro sta suscitando interesse già dalla settimana prossima avremo le prime presentazioni a Ferrara, sabato 25 agli Emergency Days .

La festa di consegna copie ai supporter romani è stata un primo felice esperimento improvvisato (qui le foto da Tashakor il blog di Nico Piro) di questo nuovo approccio sociale del libro, che richiede un’attenzione speciale per il rapporto con i lettori.  L’unica strada posibile per pubblicare titoli complessi come questo con le sue 716 pagine , più di 400 note e una sezione iconografica di 32 pagine a colori.

Ancora grazie per la fiducia dalla redazione di Lantana.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *