coperitna di Fiori di rovina
Patrick Modiano

Fiori di rovina


Traduzione di Maruzza Loria
uscita ottobre 2012
pagine 124
formato brossura – 14 x 21,5
ISBN 9788897012405


prezzo € 13.50

Ordine Fiori di rovina Libro @ €13,50

 

Aprile 2012: Lo scrittore Patrick Modiano vince con Dora Bruder il premio Grinzane Bottari Lattes, sezione “La Quercia”.

Cerimonia di premiazione 13 ottobre 2012

«Riservata a un’opera di un autore affermato, dimostratasi nel corso del tempo meritevole di apprezzamento di critica e di pubblico». Dalla motivazione della giuria: «La scrittura di Modiano, che ha alle spalle oltre quarant’anni di attività letteraria, cerca di catturare il senso della vita e delle cose che accadono disponendo quasi una partitura musicale».

Dopo Riduzione di pena (Lantana 2011), Fiori di rovina è il secondo volume di una trilogia che si concluderà nel 2014 con Primavera da cani.


1933, Parigi. I giornali riportano la notizia di un doppio suicidio: si tratta di una coppia di giovani sposi, rincasati a notte fonda nel loro appartamento. La sera precedente hanno incontrato altre due coppie per andare in un night-club e finire poi la serata tutti insieme a casa. Dopo che gli ospiti se ne sono andati, nel silenzio della notte la vicina sente degli spari. Da quel momento in poi la ricostruzione dei fatti si fa incerta e contraddittoria. Trent’anni dopo, il narratore prova a ricucire la loro storia che, in qualche punto del passato, ha incrociato la sua e quella di suo padre. Ogni indizio scatena una nuova ricerca, come un’eco ipnotizzante, un vero e proprio cerchio nell’acqua. Come nella maggior parte dei suoi romanzi, anche in Fiori di rovina, Patrick Modiano rievoca luoghi e fa rivivere personaggi della sua giovinezza, fantasmi irrisolti, sfocati, in una città che è ancora una volta artefice di ossessioni e nostalgie.

Ordine Fiori di rovina Libro @ €13,50

Patrick Modiano

Nato nel 1945 nella banlieue parigina durante il periodo dell’Occupazione, Patrick Modiano è uno degli autori francesi più importanti del ventesimo secolo. I suoi romanzi si svolgono in una Parigi abitata dai fantasmi della guerra e del nazismo. (altro…)