coperitna di Contaminazioni 014
Maurizio Scudiero, Anna D’Elia, Giancarlo Carpi

Contaminazioni 014


uscita Agosto 2014
pagine 96
formato 24x28
ISBN 9788897012610


prezzo € 28,00

Esaurito

Muzeul de Istorie Nationala si Arheologie Piata Ovidiu 12 – Constanta – Romania 29 Agosto – 21 Settembre 2014.

Opere di artisti del secondo dopoguerra (tra gli altri Warhol, Pascali, Manzoni, Schifano, Rotella, Arman) inserite nel contesto museale con il grande patrimonio di opere di epoca romana esposte all’interno del Museo di Storia ed Archeologia di Costanza.
Il catalogo dispone e organizza in quattro parti, introdotte dai saggi critici – “Futurismo” – “Pop art Arte povera Arte concettuale” – “Cute Neo Pop” – “Altri aspetti del contemporaneo”, le 80 opere d’arte del XX e del XXI. Esse, poste nella mostra accanto ai reperti archeologici come in una sorta di montaggio non lineare, intendono far prendere coscienza di quanto ancora oggi le radici culturali latine siano presenti nel mondo contemporaneo, nello stile di vita, nell’estetica architettonica e nell’immagine che ci dà l’arte del XX e del XXI secolo. Ma esse presentano, altresì, per antifrasi, le espressioni artistiche italiane che nell’ultimo decennio sono state contaminate dalle culture popolari orientali e americane, gli artisti neo-pop italiani partecipi dell’estetica globalizzata del Cute.
Mostra organizzata dalla M.I.C.RO Roma, a cura di Maurizio Scudiero, Anna D’Elia, Giancarlo Carpi. Testi di Claudio Cantella, Giancarlo Carpi, Gabriel Custurea, Anna D’Elia, Maurizio Scudiero.
Il catalogo presenta, in quattro parti introdotte da saggi critici, 80 opere d’arte del XX
e del XXI secolo:
• Futurismo”
• Pop art Arte povera Arte concettuale
• Cute Neo Pop
• Altri aspetti del contemporaneo

Esaurito

...