coperitna di Maurizio Cotrona

Nato a Taranto nel 1973, da quattro anni vive a Roma. Nel 2005 ha pubblicato il romanzo Ho sognato che qualcuno mi amava (Palomar). Scrive regolarmente sui siti di letteratura bombacarta.com, booksbrothers.it, puntoacapo.biz e sul suo blog personale buonafede.wordpress.com

Una storia da ridere

In questo documentario la vita del regista si intreccia e si confonde con quella dei suoi personaggi e dei loro interpreti. Dal racconto emerge il ritratto di un’Italia in cammino che, anche sotto il dominio e l’influenza di regimi politici e culturali, rimane fedele al suo spirito più autentico grazie anche a personalità «eretiche» come quella di Monicelli. La sua grandissima popolarità scaturisce infatti da un punto di vista antieroico e antiretorico: è attraverso la commedia che si svelano i grandi meccanismi della storia. (altro…)

Esaurito